FANDOM


Alessandro Gedda (Sarzana, 24 ottobre 1965) è un artista, pittore e designer italiano.

BiografiaModifica

Artista contemporaneo dalle diverse sfaccettature, la passione per il moderno, la tecnologia e quella per l'antico creano a volte delle sovrapposizioni tra tecniche diverse e confluiscono in un'opera che le raggruppa tutte.[1]

Le auto sportive sono i soggetti preferiti in alcune tele dalle grandi dimensioni e nel 2007 celebrò questa passione con Porsche Colors: un'auto la cui carrozzeria l'artista ha vestito con colori accesi, e dinamiche pennellate. L'auto è stata innalzata sulla terrazza più alta di Milano, di fronte al Duomo

A Porsche Colors sono seguite negli anni 2008 e 2010 I fiori di Porsche e Cayman 2010 con la stessa tecnica dedicata alla Painted Art Car.

Nel 2008 alcune città hanno ospitato le opere di Gedda: Bolzano presso il MUSEIOM museo d'arte contemporanea, sempre a Bolzano presso la Kunstart- Fiera d'arte moderna e contemporanea, Torino nell'ambito di Art&Tech e ancora Milano con una mostra personale di una collezione di oli su tela dal tema Femmes fatale.

Nel 2009 Alessandro Gedda sperimentò altre tecniche artistiche come la fusione di metalli, la pittura su orologi, e l'arte digitale. Digital Art aveva come supporto il polimetilmetacrilato, sul quale sono stati laminati dei file digitali precedentemente modificati dall'artista.[2]

Nel 2010 ha dato vita al Design destrutturato. Gli oggetti vengono costruiti con dei materiali di recupero (legno, plastica, schede elettroniche ...) che accostati ed incollati uno dopo l'altro definiscono l'oggetto senza una vera e propria struttura portante.

Opere che intrecciano l'idea artistica con il design e l'utilizzo della materia.[3]

Sono nati i Giganti: una tazza grande quasi tre metri, senza struttura e senza telaio, in piedi grazie ad una serie di incroci di legnetti, una matita, una coppa di champagne. Opere che sono state esposte presso il Museo della Triennale a Milano nel 2010. Opere giganti mostrate anche in altre occasioni a Milano, Bari, Lecce e Firenze.

Il 22 ottobre 2010 presso l'Archivolto a Milano è stata presentata l'opera monografica 045 che ha preannunciato uno fra i progetti più sentiti ed ambiziosi dell'artista: Art Around the World (AAW). Laboratorio itinerante che viaggerà nel mondo, partendo dall'Italia e raggiungendo Russia, Cina e America[4]

Nel 2011 una nuova collezione: HE-arts, un filone di ricerca legato ai cuori, i cuori pittorici che Gedda ha realizzato con differenti tecniche. Con il destrutturato, usando legni che provenivano da diverse parti del mondo. Cocolobo, paduka, zebrano, ziricote, ebano i nomi di alcuni legni che sono stati utilizzati .

E ancora la pittura ad olio con la tecnica degli sketches, schizzi di colore. Nel settembre del 2011 durante la Vogue Fashion Night out a Milano, presso l'Hotel Boscolo, Alessandro Gedda ha esposto una ventina di cuori e ha presentato il libro Urbi et Orbi della collezione HE-arts. Nel 2011 ha esposto nelle principali mostre mercato in italia oltre ad alcune mostre oltre confine, MIAMI, SAN PIETROBURGO, MOSCA.

Febbraio 2012, a Milano presso il Salone del Veicolo d'Epoca, Autoclassica Alessandro Gedda per celebrare la storia dell'auto ha realizzato con la tecnica "sketches" 40 opere. Automobili in corsa, ritratti di personaggi e piloti che hanno caratterizzato il mondo dell'automobile come : Enzo Ferrari, Ettore Bugatti, Jacques Villeneuve, Niki Lauda e molti altri.[5]

Maggio 2012, ha presentato il progetto "inseguendo un Mito" presso il centro Porsche Padova e il Centro Porsche Milano Nord. Alessandro Gedda ha esibito una serie di tele ad olio ritraenti le auto e i volti di alcuni "piloti-mito": protagonisti storici e affermati nel mondo dell'automobilismo che ancora oggi non smettono di rappresentare un'icona e una "guida" da seguire. [6]

NoteModifica

  1. Biografia di Alessandro Gedda.
  2. Tra ricerca e poesia
  3. I Giganti.
  4. Art Around the World.
  5. Salone del Veicolo d'Epoca.
  6. Inseguendo un Mito.

PubblicazioniModifica

  • COLOR & PASSION (2005)
  • 045, Allemandi (2010)
  • Urbi et Orbi, Zikkurat Int. (2011)

Collegamenti esterniModifica

  • Sito personale di Alessandro Gedda [1]

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale