FANDOM


Nuvola apps important
Molti dei contenuti presenti possono urtare la sensibilità di chi legge o del personaggio (mal)trattato.
I testi forniti, a puro fine di intrattenimento, mescolano realtà e fantasia in chiave ironica. it.burlesque.wikia.com può contenere materiale discutibile, offensivo per alcuni personaggi, nazioni, ideologie o religioni fino a debordare nella fallacia, nell'insulto più o meno gratuito e nella pornografia: leggi accuratamente le avvertenze.
Ci dichiariamo fonte NON affidabile per ricerche scolastiche, universitarie o di qualsiasi tipo
(ricordate, qui su Burlesque-Wikia siamo dei cialtroni e stiamo sempre scherzando, invochiamo il diritto alla satira)

Per dogging si intendeva, nei paesi anglosassoni, il portare la propria compagna sottomessa BDSM (moglie, fidanzata o trombamica), a "fare i suoi bisogni sessuali" in uno spazio appena fuori dal carsex (automobili parcheggiata in strade di campagna o deserte/buie, parcheggi coperti), in luoghi pubblici (ma in orari di solito notturni) in qualche modo "appartati" o "ristretti" come bagni pubblici, boschi, cinema, dune di spiaggia, museo, nave, parco appartato, treno, ecc.

Susanlavender1976-carsex

Dogging "raffinato" di una BBW sotto al "Colosseo Quadrato" dell'EUR

E' una delle pratiche della sottomissione BDSM e molto spesso alla compagna viene messo un collare legato ad una catena, oltre a occhiali scuri oppure una mascherina da notte per tutelare la sua identità ed evitare il contatto oculare tra partner che nelle regole non scritte del giro devono rimanere puramente sessuali e del tutto sconosciuti.

Candaulismo e cuckold Modifica

Nell'esposizione del candaulismo e dei cuckold, spesso la signora esce dall'automobile, fingendo un impellente bisogno di urinare, cosa che giustifica la furtiva uscita dalla macchina e l'assenza di mutandine sotto la gonna. Ma lo si fa in modo poco discreto e spesso la donna indossa la cavigliera e/o il reggicalze.

Battuage Modifica

Battuage è un finto francesismo italiano, probabilmente coniato all'interno della comunità gay, per definire scherzosamente i luoghi battuti da persone in cerca di rapporti sessuali occasionali. In inglese questa pratica gay è storicamente definita cruising.

In inglese si utilizza la parola "dogging" che è di simile significato a quella spagnola "cancaneo".

Generalmente, si tratta di luoghi all'aperto o facilmente accessibili da un vasto pubblico, frequentati da singoli o coppie dedite allo scambismo. L'attività del "battere" si differenzia dalla prostituzione in quanto non presume un rapporto sessuale a pagamento.

Tra i luoghi più utilizzati per il "battuage", documentati a partire almeno dal XVII secolo, vespasiani, parchi cittadini, spiagge, cinematografi e parcheggi.

Nel 2002 la rivista Maxim ha pubblicato un servizio nel quale sono elencati i luoghi italiani di battuage, stimandone i frequentatori abituali in circa 150.000 persone.[1]

Privacy Modifica

Una delle cose più stupide che si possa credere, è che la cosa rimanga un fatto privato. Tramite la targa, la polizia può risalire al nome del possessore dell'auto (e suo luogo di residenza), alla carta di circolazione, adeguamento alle norme sull'inquinamento e bollino blu. Non si può escludere che dei hacker riescano a risalire all'identità di chi frequenta questi luoghi.

Regole Modifica

  1. Negli incontri tra coppie e singoli, è la coppia a comandare: sono loro ad inviare un doppio o triplo segnale luminoso con gli abbaglianti.
  2. Il singolo deve rimanere dentro la macchina, a fari spenti e forse con la luce interna dell'abitacolo accesa, ed aspettare il precedente messaggio.
  3. Una volta chiamato, deve molto lentamente avviarsi e affiancare l'altra macchina con la sua.
  4. Nel caso d'impellenza sessuale della donna, non è raro che si tolga le mutandine e le appenda allo specchio retrovisore interno.
  5. L'invito più esplicito ad avvicinarsi e l'apertura della portiera della passeggera, che rimane socchiusa e l'appoggiare il piede destro al suolo, mostrando la cavigliera a destra.
  6. MAI durante le mestruazioni... la donna diventa 10 volte più a rischio!
  7. Utilizzare il preservativo e non buttarlo per terra. Pensate che i bambini spesso li scambiano per palloncini. Per carità, buttateli nel cassonetto dell'INDIFFERENZIATA!

StoriaModifica

La storia dei "battuage" degli omosessuali maschi è poco documentata. Tra le prime testimonianze, anche se ne esistono di precedenti, di luoghi di incontro all'aperto (La Galleria e Castello Sforzesco a Milano, il Circo Massimo a Roma, l'emiciclo della Stazione FF.SS. a Sassari) per omosessuali ci sono quelle riportate nel testo Milano sconosciuta, del 1879, da Paolo Valera a Milano. Alberto Costa, a fine '800, rileverà, nel testo Rettili umani del 1889, descrive un luogo di battuage a Firenze in questi termini:

« Erano circa le nove e mezza quando arrivai. La prima fermata la feci dinanzi alla fortezza dalla parte della dogana; ma non vedendo nulla seguitai fino al ponte della ferrovia.

Su di una delle panchine che prospettano il muraglione della via ferrata, sedevano degli individui, tutti giovani, e, a giudicare dagli abiti, di condizione civile. Discorrevano a voce bassa: ma dalle parole che di tratto in tratto venivano fino a me mi convinsi subito non esser stata la mia gita fatta invano. Era questione di aspettare.

Avevo prima cercato di nascondermi dietro le piante che rasentano il muro della ferrovia: ma poi, attraversando il viale, mi ero portato fino a quelle in faccia alla panchina, e lì rannicchiato vedevo tutto. Era un andare, un venire continuo dalla panchina su cui quegli individui sedevano, al di là dei boschetti che stavano ai piedi del muraglione della fortezza.

Erano quasi le undici quando quei giovani partirono; io mi recai, come al solito, a trovare gli amici al caffè degli artisti, via Guelfa.

Verso la mezzanotte il paziente pederasta, che riconobbi per uno dei frequentatori, entrò rosso come un gambero e tutto dinoccolato.  »

ROMA - LUOGHI DI INCONTRO ALL'APERTO Modifica

  • Partendo da Ostia, arrivando quasi a Torvaianica sul Mar Tirreno: camminando sulla spiaggia a metà percorso tra Oasi di Capocotta (nudisti, scambisti e singoli) e "Spiaggia del Buco" (gay). Attualmente le strutture sono sotto sequestro ma la spiaggia è accessibile
  • EUR: parcheggio di fronte al Palaeur (zona Palazzetto dello Sport e nella “gruviera” del Palazzo delle Belle Arti, park del viale dei Ss. Pietro e Paolo), zona adiacente al colosseo quadrato. Un famoso bar della zona, che comincia con la lettera "P", é molto frequentato da donne in gonna corta e Pantiless.
  • EUR-Parco dei Medici: mega parcheggio del cinema "The Space" Village, a notte fonda, la parte del parcheggio più distante dall'ingresso ai cinema è spesso frequentata da singoli e scambisti che si attardano nel dopo-cinema.
  • In Via Appia Antica (ci si arriva dal Raccordo Anulare percorrendo la superstrada per l' aeroporto di Ciampino e uscendo in direzione via Fioranello-via dell'Aeroscalo, oppure dall'Ardeatina percorrendo Via di Fioranello), girare a piedi o in bicicletta in direzione nord-ovest (verso il raccordo), si vede una vecchia villa e andando avanti si trova una strada sterrata bianca, si arriva in cima e lì si pratica lo scambio fra coppie.
  • All'altezza dell'aeroporto di Ciampino, Via dell'Aereoscalo, all'incrocio con Via Appia, frequentatori: gay e bisex.
  • Nei pressi delle Terme di Caracalla nella carreggiata a destra sulla strada che porta da Piazzale Numa Pompilio al Circo Massimo. [2]
  • Centro Commerciale "Porte di Roma": Parcheggio Ikea a Roma Nomentana, frequentatori: coppie, scambisti; segnale: luci di posizione.
  • In via di Tor San Giovanni, zona Marcigliana (raggiungibile sia dalla Salaria che da via della Buffalotta) all'incrocio tra via Tor San Lorenzo e via della Marcigliana, e subito dopo l'uscita di Settebagni, in direzione Rieti, c'è un parco naturale molto tranquillo, frequentatori: coppie, gay, bisex.
  • Zona nuovi mercati generali di Guidonia (si arriva per la A-24 Roma-L'Aquila e si esce al casello di Settecamini, nel parcheggio dietro il bar, frequentatori: coppie. Di giorno ai tavoli del bar si esibiscono donne senza intimo con il partner vicino.
  • Zona Fiumicino, nel parcheggio lunga sosta dell'aeroporto, frequentatori: coppie, scambisti.
  • Poco a sud di Roma, all'uscita Colleferro dell'autostrada Roma-Napoli, prendere in direzione Paliano per circa un km, lì si trova la selva, un parco uccelli, nei parcheggi dell' ingresso o nel largo del ristorante "Il Cardinale", frequentatori: scambisti.
  • Da via dei campi sportivi (quartiere Flaminio), si passa per la Moschea, si sale verso villa Ada e si raggiunge Via di Forte Antenne, nella parte superiore di Villa Ada, frequentatori: coppie, single.
  • Via Palmiro Togliatti angolo via Prenestina c'è un parcheggio, frequentatori: trans e gay.
  • Ostia sul lungomare, angolo Cristoforo Colombo, frequentatori: single e coppie.
  • Sull'Ardeatina, in direzione Roma, nel posteggio Castel Romano, frequentatori: trans e scambisti.
  • Cassia bis, dopo il tunnel, parcheggio sulla destra, frequentatori: coppie, single, segnale: scendere dalla macchina e incamminarsi per il prato.
  • Monterotondo Scalo (Ponte del grillo), nella zona industriale che è nella parte interna, addentrandosi nelle traverse, frequentatori: coppie.

Note Modifica

Condom-Skyn-Large

Preservativo Skyn-Large, in poli-isoprene sottile e indistruttibile, non provoca allergie, e non puzza, a differenza del lattice

  1. Su Maxim i luoghi della trasgressione, La Repubblica, 13 dicembre 2002
  2. I parcheggi di scambio a Roma - Coppiette, single e guardoni. Quando si scatena la perversione, nessuno li ferma

Collegamenti esterni Modifica

Australia
Londra
Madrid
Roma


Voci correlate Modifica

Banana condom

Controllare innanzitutto la data di scadenza del preservativo sulla confezione!

Préservatif enroulé

Corretta posizione di partenza per il collocamento del preservativo

Trojan-Bareskin-condom

Trojan bareskin, ultrasottili ma spaziosi per membri larghi e glande enorme da nero

First Time Buyer Condom Variety Pack2

CONDOMJUNGLE: first time buyer condom variety pack



Video Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.