FANDOM


Giulio Bufo (Molfetta, 1º febbraio 1971) è un teatrante e attivista italiano.

Nel 2001 si laurea presso il Dams di Bologna, con tesi sul Cabaret Milanese. Il suo teatro rientra nel teatro d'impegno civile e di denuncia, mescolato al cabaret classico.

Deportati

Giulio Bufo nello spettacolo "Canto dei Deportati"

Teatro Modifica

Tra i suoi numerosi lavori si ricordano: Quando la fantasia va via (1996), Nuovocento (2000), E se mi diranno....Tenco (2007)[1], Albergo 5 stelle, spettacolo in ricordo dei deportati nei campi di concentramento e primo approccio a quello che poi cinque anni dopo diventerà, rivisto e completamente cambiato, "Canto Dei Deportati",(2009), SocItalia. La storia d'Italia soffocata in 5 fasi, visione critica della storia d'Italia, (2011), Aut. Il sogno di Peppino (2012)[2], Canto dei deportati (2013), "Sumud Filastie. Un attento omaggio al popolo palestinese" (2016)

Al contempo approfondisce la creazione del personaggio di Colino, personaggio tra il clownesco e la satira, personaggio goffo, ingenuo, ma allo stesso tempo coraggioso come chi non ha nulla da perdere.

Con il personaggio di Colino realizza tre spettacoli: Natale è il 24, Colino fa acqua da tutte le parti, in collaborazione con il Comitato Acqua Bene Comune, (2013) ed il più recente Il Natale di Colino ispirato al Canto di Natale di C. Dickens.

Aut Il Sogno di Peppino Modifica

Con lo spettacolo "Aut. Il Sogno di Peppino", definisce maggiormente la sua poetica teatrale basata sull'unione tra arte e militanza socio-politica, realizzando un tour che lo porterà ad esibirsi in luoghi di battaglie e conflitti sociali come Val Di Susa, Niscemi (Campeggio NoMous 2014), Bologna (all'esterno del Teatro Comunale per un'azione di teatro-guerrilla, contro l'aumento dei prezzi della cultura e per una cultura accessibile a tutti), Cinisi (Forum Sociale Antimafia, giornate in memoria di Peppino Impastato).

Canto Dei Deportati

A partire da Settembre 2014, accompagnato in scena dall'attrice Maria Filograsso, inizia il nuovo tour con lo spettacolo "Canto Dei Deportati", una memoria commovente della resistenza d'ieri e d'oggi. Spettacolo realizzato con una minuziosa ricerca sulla rivista "Triangolo Rosso" dell'ANED (Associazione Nazionale Esuli e Deportati) Il tal caso il tour nazionale ha avuto inizio dalla Linea Gotica, nelle città di Pesaro, Pergola e Dicomano (con l'Anpi in occasione dei 70 anni della liberazione della cittadina tosco-emiliana). Lo spettacolo è andato in scena in Calabria, Piemonte, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia, Puglia, molte date realizzate con il contributo dell'ANPI

SUMUD FILASTIE. Un attento omaggio al popolo palestinese Modifica

Ultimo suo lavoro teatrale, nato dopo uno studio di circa 2 anni, un lavoro teatrale in solitaria, coaudivato alla regia da Michela Tamborra.

Un omaggio al popolo palestinese, con cui attraverso il linguaggio teatrale, ripercorre la storia della lotta lotta di liberazione del popolo palestinese attraverso le parole di uno studente che decide di tornare nella sua terra dopo aver studiato in Europa, ma la realtà dei bombardamenti israeliani lo porteranno a fare una scelta importate.

Cinema Modifica

Nel 1999 si cimenta dietro la macchina da presa con la regia del cortometraggio, lowcost, Spain the Pesc, con il quale vince la prima edizione del Festival "Corti Maledetti. Mezzo Giorno tra vecchio e nuovo", presieduto dal regista Citto Maselli Nel 2005 interpreta Pulcinella nel Dvd "In supposta veritas - Live in Molfetta" di Caparezza. Successivamente compare come attore nei cortometraggi di Domenico De Ceglia "Laliberta" (2007), vincitore del Levante Film Festival, e "I lavoratori del mare".

Resistenza E Resistenze Modifica

Nell'Aprile 2014 organizza a Molfetta, in provincia di Bari, la prima edizione del festival "Resistenza e Resistenze", una settimana di seminari, teatro, cinema, mostra fotografica avendo come filo conduttore la Resistenza ieri ed oggi, con ospiti protagonisti della Resistenza d'ieri e di oggi. Nell'Aprile 2015 insieme alla Rete Antifascista Molfettese realizza la seconda edizione del festival.

Nel 2015, 2016, 2017 la Rete Antifascista Molfettese, realizza la seconda edizione del festival con una serie di seminari in cui si parla di questioni internazionali e nazionali.

Ludoscuola BimBumBam Modifica

Nel 2017 insieme con Michela Tamborra apre a Terlizzi (Bari) la Ludoscuola BimBumBam con cui si occupa di bambini ed adolescenti sia come educatore che come operatore culturale e teatrale.

Collaborazioni Modifica

Ha all'attivo numerose collaborazioni fra gli altri con Miloud Oukili, Domenico De Ceglia, Maria Filograsso, Ninni Vernola, Vittorio Cosentino, Andrea Cramarossa, ed i musicisti Caparezza, Pino Masi, Roberto D'Elia, E7, Acquasumarte, con le associazioni Libera, Anpi, Comitato Acqua Bene Comune e diverse realtà autogestite.

Nel 2012 ha fatto molto discutere la sua esibizione (in nudo integrale) nel programma televisivo Italia's Got Talent, considerato dall'autore come un atto provocatorio verso la tv "usa e getta".

Il 13 Febbraio 2015, ad un anno dalla morte di Freak Antoni, organizza a Bari "Siamo uno Skiantos" omaggio agli Skiantos con la presenza di Dandy Bestia (storico chitarrista del gruppo rock demenziale) in cui si esibiranno diversi gruppi musicali ed attori pugliesi.

Collabora come formatore teatrale presso diverse scuole ed enti.

Si occupa di animazione teatrale con l'agenzia Tipata Eventi di R.Patano.

Opere Modifica

Come autore Modifica

  • 1996 Quando la fantasia va via
  • 1999 Spain the Pesc (cortometraggio)
  • 2000 Nuovocento
  • 2007 E se mi diranno....Tenco, ispirato al cantautore Luigi Tenco[1]
  • 2009 Albergo 5 stelle
  • 2010 Natale è il 24
  • 2011 SocItalia, la storia d'Italia soffocata in cinque fasi
  • 2012 Aut. Il sogno di Peppino, ispirato all'attivista Peppino Impastato[2]
  • 2013 Canto dei deportati
  • 2013 Colino, fa acqua da tutte la parti
  • 2014 Il Natale di Colino, ispirato a Canto di Natale di Dickens
  • 2016 SUMUD FILASTIE. Un attento omaggio al popolo palestinse

Collaborazioni Modifica

Voci correlate Modifica

Note Modifica

  1. 1,0 1,1 «In scena 'E se mi diranno... Tenco' recital di Bufo sulla vita del cantante». la Repubblica, 6 settembre 2007. URL consultato in data 20 marzo 2013.
  2. 2,0 2,1 Aut: Il sogno di Peppino (spettacolo di Giulio Bufo). URL consultato il 20 marzo 2013.

Fonti Modifica



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.