FANDOM


Graziello è un Personaggio della Gialappa's Band interpretato da Giovanni Cacioppo, compare nel 2006 nelle undici puntate di Mai dire lunedì e nel 2007 nelle dieci di Mai dire martedì. È uno straccione sempre inquadrato al citofono dello studio dei Gialappas col suo mezzo busto, ha un solo sopracciglio esteso su tutti e due gli occhi, i baffi e abbondante capigliatura mora, è vestito di un indumento a strisce viola, blu e bianche. È sporco e volgare, un dente di animale che ha appeso al collo mostra la sua caratteristica da primitivo. Ad ogni puntata Graziello citofona ai Gialappas annunciando loro di un suo progetto: trovare la fidanzata. La sorpresa dei Gialappas si fa evidente chiedendosi come riuscirebbe mai questo sinistro tipo spaventevole all'apparenza trovare l'anima gemella.


Serie 2006Modifica

Ep1: Graziello si presenta per la prima volta ai Gialappas, con uno stereo che trasmette una musica melodiosa accompagnante il suo annuncio. Uno dei Gialappas alla fine gli chiede da quanto tempo Graziello non fa l'amore, lui chiede <<A pagamento o per simpatia?>>, e poi <<Per simpatia non faccio l'amore da sette anni. Il fortunato sono stato io, per una volta che non ho pagato>>.

Ep2: Graziello si mostra novamente ai Gialappas raccontando la sua convivenza con una donna fidanzata con un altro, che la viene a trovare ogni sabato sera: <<Questi cominciano alle otto di sera e finiscono alleotto del mattino>> continua Graziello ovviamente infastidito <<E urlano pure!>> <<Sanno che qua c'è un "uomo sofferente" (Graziello) e continuano a girare il coltello nella piaga>>.

Ep3: Graziello sta per pubblicare un annuncio matrimoniale e chiede consiglio ai Gialappas su quale delle due sue foto pubblicare, la prima è un ritratto di Graziello giovane in bianco e nero, per i Gialappas poco convincente, è ovvio, la seconda è la foto carceraria di profilo e frontale. <<La seconda è recente ma non mi rappresenta>> dice Graziello perché <<Non mi ero fatto la barba>>.

Ep4: Graziello spiega ai Gialappas la sua convinzione che la difficoltà di trovare la fidanzata è data dallo scarso interesse delle donne verso gli uomini.

Ep5: Graziello racconda di aver subito molestie sessuali da una ottantacinquenne (<<Non più giovanissima ma ancora piacente>>), in realtà lo aveva solo chiamato <<Bel giovanotto>>, e per Graziello questa è molestia.

Ep6: Graziello racconta la sua avventura durante un giorno con una ragazza, ma venuta la sera non voleva fare l'amore con lui se lui non le dava i soldi.

Ep7: Graziello si presenta come sempre al citofono con un occhio nero e un cerotto sul naso, raccontando la sua serata in discoteca. Non ci era entrato volutamente, ma seguiva due belle passanti che vi erano entrate, ma il buttafuori non aveva voluto far entrare Graziello (te credo!). <<Perché?>> aveva chiesto Graziello, <<In questo locale si entra a coppie>> rispondeva il buttafuori, <<E dove siamo, sull'Arca di Noè?>> aveva replicato Graziello. Lo straccione col monosopracciglio ha dovuto attendere fino alle 3:15 di sera, durante il cambio dei buttafuori quello di dopo gli aveva concesso l'entrata. Bene, Graziello ubriacato fradicio riesce a fare amicizia con una cliente della discoteca, ma si erano fatte le 6:00 orario di chiusura. Graziello non intendeva uscire ed era nata la colluttazione tra lui e quel buttafuori con cui prima Graziello aveva avuto la disputa.

Ep8: Graziello racconta ai Gialappas di aver partecipato ad una festa organizzata da una sua cugina, dove un amico gli aveva consigliato un metodo ingegnoso per fare conquiste: mettersi in disparte pensieroso nell'attesa che una ragazza venisse da lui a socializzare. Graziello si era messo in un angolo nel giardino a fumare per più di due ore <<Pensieroso>>, l'unica donna che si era avvicinata a lui era <<Una cicciona di cinquant'anni>>, che ovviamente Graziello respinse: <<Secondo coi uno sta in disparte pensieroso per poi trovarsi un cesso così?>>

Ep9: Novamente come nella prima puntata Graziello si serve dello stereo per il suo annuncio matrimoniale accompagnato da una poesia.

Ep10: Graziello al solito citofono dello studio chiede ai Gialappas consigli sull'igiene, comincia a domandare ogni quanto vanno cambiate le mutande, i Gialappas gli rispondono tutti i giorni, <<Ma pensavo una volta alla settimana>> replica Graziello. Gli dicono i Giapallas che anche i piedi e i denti vanno lavati tutti i giorni, <> domanda Graziello.

Ep11: Graziello stavolta si presenta con un altro mezzo busto, è Neri Marcorè nei panni del suo figlio illegittimo "Deboro". Appena i Giapappas chiedono a Deboro l'età Graziello risponde che ne ha trentadue, undici anni meno di lui: <<Ma lei ha avuto un figlio a undici anni?>> chiede uno dei Giapappas <<Guarda che io a undici anni ero già così>> risponde Graziello (<<Tutto formato e sviluppato? Fortunata chi ti ha incontrato)

Fonti Modifica



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale