FANDOM


Intimissimi è una azienda italiana (S.p.A.) di biancheria intima, calze e costumi da bagno fondata nel 1996 a Dossobuono di Villafranca di Verona. Nel 2007 ha avuto un fatturato di circa 649.000.000 di euro [1]. Il marchio è di proprietà del gruppo Calzedonia.

Logo Intimissimi

Storia Modifica

Il marchio Intimissimi nasce nel 1996, come linea dedicata alla biancheria intima del gruppo Calzedonia. La produzione del brand si è poi allargato alla maglieria ed alla pigiameria, pur mantenendo come principale prodotto del marchio la lingerie da uomo e da donna.

Nel 1998 Intimissimi conta 80 punti vendita sul territorio nazionale, che nei dieci anni successivi arrivano ad essere oltre mille, con una rete distributiva che copre l'intera Europa.

Promozione Modifica

Nel 2007 ha debuttato in televisione la campagna pubblicitaria, intitolata Heartango, diretta dal regista Gabriele Muccino e con protagonista Monica Bellucci, affiancata dal modello portoghese José Fidalgo[2]. Fra gli altri celebri volti che hanno prestato la propria immagine per l'azienda, si possono ricordare le modelle Ana Beatriz Barros, Vanessa Kelly, Andi Muise, Josie Maran, Adriana Lima, Bianca Balti, Irina Shayk (dal 2010 ambasciatrice dell'azienda[3][4]) e Alyssa Miller dal maggio 2011 per la Collezione Sposa. Fra gli uomini, Jesus Luz e l'attore Luca Argentero[3].

Note Modifica

  1. Intimissimi, un "corto" per la sottoveste. Be The Boss.it, 18 dicembre 2007. URL consultato il 21 gennaio 2011.
  2. Monica Bellucci e il tango nel nuovo spot Intimissimi. Televisionando.it, 3 dicembre 2007. URL consultato il 21 gennaio 2011.
  3. 3,0 3,1 Delirio da Intimissimi per Irina Shayk e Luca Argentero. Fashion Times.it, 16 settembre 2010. URL consultato il 21 gennaio 2011.
  4. IRINA SHAYK, LA TOP MODEL SCOPERTA DA INTIMISSIMI, DIVENTA AMBASCIATRICE DEL BRAND. Crisalide Press.it, 29 novembre 2010. URL consultato il 21 gennaio 2011.

Collegamenti esterni Modifica

Template:Biancheria intima maschile




Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.