FANDOM


Les voix de Bamako è un festival internazionale che si svolge con cadenza annuale nel mese di gennaio presso il Palais de la Culture nella città di Bamako (Mali), sotto il patrocinio del Ministero della Cultura e in collaborazione con il Ministero per l'artigianato e il turismo del Mali.

StoriaModifica

Il festival Les voix de Bamako nasce nel febbraio 2008 per volere di un gruppo di artisti riuniti sotto l’egidia dell’Assoziazione Kolomba, guidati dalla nota cantante Fantani Touré, presidente della stessa associazione[1]. La missione di questa associazione,fondata nel 2001, consiste nella promozione della cultura africana e in particolar modo "al femminile", specie nel supporto alle donne in difficoltà. Allo scopo di raccogliere i fondi necessari per costruire un centro di formazione, Fantani Touré ha avuto quindi l'idea di creare un festival per sottolineare l'importanza della cultura e della tradizione nella società africana. Il festival conta cinque edizioni, e la sua struttura comprende, oltre a concerti gratuiti (delle voci più significative del paese)[2], anche un mercato dell'artigianato (tessuti, ceramiche, sculture, gastronomia), corsi di formazione per i giovani, sfilate in costumi tradizionali, workshop e dibattiti allo scopo di diffondere la consapevolezza dell'attuale condizione delle donne africane[3].

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

NoteModifica

  1. Jean-Paul Labourdette, Collectif, Dominique Auzias, 2011; Fantani Touré è una "voix d'or" del Mali (Monique Pontault, 2000)
  2. Jean-Paul Labourdette, Collectif, Dominique Auzias, ed. 2011; Collectif, Dominique Auzias, Jean-Paul Labourdette, ed. 2008
  3. journaldumali.com; paoline.org

Collegamenti esterniModifica



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.