FANDOM


Massimo Serradifalco detto Max ([Palermo], 20 giugno 1978) è un fotografo italiano.

Biografia Modifica

Dopo gli studi artistici terminati nel 1997, ha lavorato nella grafica pubblicitaria. Nel 2007 si è dedicato alla fotografia naturalistica e nel 2008 ha realizzato il suo primo reportage Old Sicily Country, l'ultimo ritratto della Conca d'oro di Palermo, che ottiene una menzione d'onore agli IPA 2009 di Los Angeles. Ha poi pubblicato diverse foto su riviste e libri[1].

Nel 2011 ha iniziato ad utilizzare le mappe satellitari di Google ideando una particolare tecnica di ripresa senza utilizzo di macchina fotografica e riuscendo a realizzare immagini con un elevato standard qualitativo ("web photography"). Nel 2012 i suoi web scatti hanno ottenuto la menzione d'onore agli International Photography Awards di Los Angeles e sono stati oggetto di alcune esposizioni a Palermo (presso la libreria Feltrinelli nell'aprile-maggio 2012, in occasione dell'evento Light del CNR presso l'orto botanico nel settembre 2012 e presso la galleria Ellearte nel 2013).

NoteModifica

  1. Fotografie pubblicate su Quartana, Institute du Monde Arabe, Parigi, 2009; Life gate magazine, Merone, Como, 2009; A piedi nel parco, guida escursionistica di Monte Catalfano, Bagheria, 2010; Il limone perduto, nella copertina del libro di Vincenzo Lo Meo, sindaco di Bagheria, 2011; Organismi - Cultura in Ateneo, Università degli Studi di Palermo, Plumelia, 2012.

Collegamenti esterniModifica



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale