FANDOM


Il cognome Rossi è uno dei più antichi ed il più diffuso in Italia, è derivato dal soprannome Rosso[1]. Le famiglie che lo portano sono numerose e non tutte collegate tra loro.

  • Rossi o Rosso o Russo di Sicilia, derivata da Ugone Rosso figlio di Guglielmo d'Altavilla, che aveva la stessa origine della Casa Reale Normanna di Sicilia. Ebbe numerose contee e baronie siciliane, la più nota fu quella di Cerami poi divenuta principato, ebbe anche il titolo di conte di San Secondo[2].
  • Rossi di Brescia, il membro più antico ricordato è Berardo Rossi conte di Valcamonica nel 902.
  • Rossi di Parma, che può essere considerata la più nota, è ricordata con questo cognome fin dal XII secolo, con Orlando Rosso. Lo storico Angeli[3] identifica il padre di Orlando con Sigifredo di Bernardo di Guido di Bernardo di Guido, quest'ultimo contemporaneo di Ottone I. Nel 1315 i Rossi avevano già un castello a San Secondo (poi San Secondo Parmense) diverso dall'attuale Rocca dei Rossi[4].
  • Rossi Ramo di Rieti, questo ramo deriva da quello antichissimo dei Canale. Giovanni Taddeo diede inizio al ramo di Rieti e ne ebbe la nobiltà il (9.7.1643). L'ultimo discendente fu il Marchese Francesco Rossi Mastrini (25.06.1882 - 01.05.1965) che morì dopo aver perso in un incidente il suo unico figlio maschio Filippo Rossi Mastrini (03.11.1907 - 12.03.1923)

Bibliografia Modifica

  • Giovanni Bandieri, I Rossi di Parma dalle origini alla metà del secolo XIII, in Archivio Storico per le Province Parmensi, Quarta serie, vol. XXIX, 1977, pp. 247-277, e vol. XXX, 1978, pp. 196-229.
  • G.B. di Crollalanza, Dizionario storico-blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti, Pisa, 1886-1890.
  • Pompeo Litta, 1819-1883, Le Famiglie Celebri Italiane, I Rossi di Parma.

Note Modifica

  1. Gianfrancesco Soli Muratori, Dissertazioni di L.A. Muratori sulle Antichità Italiane. Opera postuma di Ludovico Antonio Muratori, Napoli, 1752.
  2. Diverso dal San Secondo feudo dei Rossi di Parma
  3. Bonaventura Angeli, Historia della Città di Parma et descrittione del Fiume Parma, Parma, 1591.
  4. Ireneo Affò, Storia dell Città di Parma, Parma, 1792-1795.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale