FANDOM


Il termine Wireless DSL (ed il relativo acronimo WDSL) è un'espressione tecnicamente del tutto priva di senso alla quale non corrisponde alcuna reale tecnologia specifica o standard di riferimento. Le tecnologie della famiglia DSL, come lo stesso nome indica chiaramente, sono tutte basate su tecniche di modulazione digitale che fanno uso del Subscriber Loop (ovvero del cavo telefonico dell'abbonato, comunemente detto doppino): una qualsiasi tecnologia DSL, pertanto, richiede necessariamente un filo (più correttamente: uno o più doppini telefonici) e di conseguenza non può definirsi wireless (ovvero senza filo). Analoghe espressioni, ugualmente inappropriate, sono Wireless ADSL, ADSL senza fili, etc.

Tali espressioni sono usate principalmente da utenti tecnicamente incompetenti e, come purtroppo spesso accade in casi del genere, hanno avuto larga diffusione anche tra i più sprovveduti operatori di telecomunicazioni per motivi di carattere essenzialmente commerciale: dal momento che le tecnologie DSL, e quella ADSL in particolare, rappresentano il sistema più diffuso ed economico per realizzare collegamenti a banda larga di tipo SOHO (residenziale e small business) -poiché, servendosi della preesistente rete telefonica urbana, non richiedono la posa di nuovi cavi- e di conseguenza ad esse corrisponde una offerta commerciale ben nota ai consumatori, l'inappropriata espressione ADSL wireless viene usata come frase ad effetto per promuovere sistemi di collegamento senza fili da parte di operatori pubblici e privati che non sono in grado di fornire un collegamento ADSL propriamente detto, sfruttando il riferimento alle caratteristiche di permanenza (always on) e velocità normalmente associate al termine ADSL per paragonare, in maniera volutamente ambigua, la propria offerta di connettività wireless con l'offerta commerciale del reale servizio ADSL.

Il termine probabilmente più corretto da usarsi in casi del genere è collegamento wireless outdoor.

L'accesso ad Internet con la tecnica del wireless outdoor è molto indicata per risolvere i problemi del Digital Divide che affligge soprattutto paesi dall'orografia complicata come l'Italia.

Per l'accesso alla rete, viene generalmente installata sul tetto dell'utente una antenna con incorporato un apparato elettronico dotato tipicamente di una radio ed un router. Tale sistema viene comunemente detto CPE (Customer Premise Equipment). Per ottenere il collegamento wireless viene stabilita una connessione biunivoca fra la CPE ed una Base Station (BS), ovvero un sistema di diffusione radio del segnale. Infine dal lato utente, i dati vengono ricevuti mediante una presa di rete RJ-45 su cui connettere la rete dell'utente o più semplicemente il PC.

Gli standard radio più utilizzati per questo tipo di servizio stabiliscono link a radiofrequenza in tecnologia HIPERLAN occupando canali intorno alla frequenza di 2,4 GHz o 5 GHz, corrispondenti allo standard statunitense IEEE 802.11:

  • il sistema a 5 GHz è il più affidabile, e utilizza la tecnologia corrispendente all'802.11a sulla frequenza intorno alla frequenza di 5 GHz.
  • il sistema a 2,4 GHz è una tipologia di accesso alla rete che utilizza la tecnologia 802.11b/g. È il sistema più comune e dunque più usato.

Tipicamente l'utente usufruirà di una banda media che raramente si avvicinerà al picco teorico dichiarato, in quanto saranno presenti fattori di peggioramento delle prestazioni, quali il frazionamento della banda disponibile fra molti utenti, i disturbi sul canale, eccessiva distanza tra CPE e Base Station, ecc..

Oltre alla semplice navigazione su Internet, o lo scambio dati, una delle principali funzionalità accessibili grazie all'accesso wireless outdoor è quella di scambiare traffico telefonico in tecnologia VOIP a costi molto ridotti rispetto alle tradizionali tariffe telefoniche.

I fornitori dei servizi di accesso wireless outdoor sono detti WISP (acronimo di Wireless Internet Service Provider).

Fonti Modifica



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.